torna al menu
stampa
Rassegna stampa - giovedý 11 giugno 1998 ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2001

  <  elenco completo (595)   <  articoli pubblicati su L'Espresso (9)
  <  altri articoli scritti da M.L.R. (1)

Pubblicato su L'Espresso - 11/06/1998
www.espressoedit.it

DOLCE STIL NOVO
Onesto Baglioni, pericoloso Rivera


di M.L.R.

Se ci avessero detto che l'Ulivo avrebbe rilanciato l'Italietta al suo peggio li avremmo, in molti, minacciati prima. Perché col centro-centrosinistra al governo è subito stata creata una cultura nazionalpopolar-ulivista che ha glorificato un sacco di gente di cui per anni abbiamo fatto a meno. La colpa non è dei moderati; casomai, della sinistra di mezza età post-comunista e di quella giovane molto trullallero. Per ansia di legittimazione hanno ripescato tutte le icone popolari riconoscibili e disponibili, le hanno investite di nuovo senso affettuoso-celebrativo, ne hanno rifatto delle star; e chi non li ama, peste lo colga. Ciò non dispiace più di tanto per l'onesto Claudio Baglioni, cantante che ha straziato le feste delle medie di molti di noi e ora viene trattato come un incrocio tra Montale e Springsteen. Dispiace assai di più per Gianni Rivera. Ex campione, esponente di quel governo per cui in tanti hanno votato sperando (almeno) di non doversene vergognare, dichiara in tivù che .un calciatore gay non potrebbe giocare. e poi .dubito che a un gay dichiarato possa interessare il calcio.. Baglioni, peraltro simpatico, si può evitare non ascoltandolo. Rivera, sottosegretario alla Difesa sotto la cui giurisdizione ci sono le caserme italiane piene (per le leggi della statistica) di soldati gay, volontari e di leva, se davvero la pensa così è pericoloso. E offensivo verso una larga (così ci dicono le amiche in cerca di fidanzato) parte della popolazione, spesso calciofila. Nei paesi normali, uno che dice quelle cose viene fatto dimettere. Ma qui non si dimette nessuno. Al massimo ti mandano, per punizione, al concerto di Baglioni.

segnalato da Caterina

  <  elenco completo (595)   <  articoli pubblicati su L'Espresso (9)
  <  altri articoli scritti da M.L.R. (1)